Home > Africa > Etiopia > LA ROTTA STORICA E LA DEPRESSIONE DELLA DANCALIA
LA ROTTA STORICA E LA DEPRESSIONE DELLA DANCALIA
Un viaggio che unisce le due facce di maggior contrasto dell'Etiopia: dalla spiritualità e il patrimonio architettonico sull'altopiano, alla depressione della Dancalia, selvaggia meraviglia geologica
Un itinerario di 12 giorni, viaggio-scoperta dell’Etiopia classica, cristiana ed imperiale ma anche della Dancalia, una delle regioni più inospitali e affascinanti della terra.
Paese che non finisce di stupire e sorprendere anche il viaggiatore più esperto: la Rift Valley con la sua geografia stupefacente ed impazzita, la storia e la religione che si rifanno nientedimeno che a re Salomone e alla Regina di Saba, il ritrovamento di "Lucy" che indica questa terra come la culla primordiale dell’umanità, le mitiche sorgenti del Nilo Azzurro e l'incredibile mosaico di popoli e tradizioni, l’arte e l’architettura sacre, la bellezza delle piste che solcano gli altipiani, la particolare fauna endemica che abita nelle vette dei suoi monti e nei suoi parchi... e la Depressione della Dancalia, vera e propria spedizione tra le sorgenti sulfuree, le cave di sale e vulcani, con la grande emozione di dormire ai bordi di un lago di lava.


Clicca qui per l'itinerario dettagliato: