Home > Americhe > Cile
Cile
Scenari e silenzi sotto il Licancabur, nel deserto di Atacama. Paesaggi da cartolina del Parco di Torres del Paine, tra laghi, vette e iceberg fluttuanti. L’isola lontana dal mondo: Rapa Nui ed i suoi Moai.
Una striscia di terra lunga più di 4000 km appoggiata tra l’Oceano e le Ande. A nord il deserto di Atacama, l’angolo della terra più arido al mondo, dove la roccia è spaccata dal sole e il vento ha disegnato paesaggi surreali. Geyser, laghi alcalini, valli lunari di sabbia e sale fossile, e imponenti crateri vulcanici. Al centro la zona fertile e temperata che prosegue, nella sua parte più meridionale, con la Regione dei Laghi, ricca di valli, vulcani e boschi vergini. Al sud la Patagonia Cilena, fiordi, ghiacciai e steppe al cospetto di montagne famose come le Torri del Paine. E al largo delle coste continentali, nel mezzo dell’Oceano Pacifico, la vulcanica Isola di Pasqua, affascinante e misteriosa terra dei Moai, le gigantesche statue che ci accolgono al nostro arrivo nella terra di Rapa Nui.
Clima ideale
Legenda: 1=clima peggiore / 5=clima ideale
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre